Trenitalia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Trenitalia

Messaggio  presidente il Ven Giu 13, 2008 4:06 pm

Le associazioni dei consumatori accolgono con sconcerto la notizia che Trenitalia dal 1° Ottobre non consentirà più la regolarizzazione in viaggio per gli utenti sprovvisti di biglietto o con biglietto non convalidato, ma al pagamento dello stesso applicherà una sanzione di 25 euro.
Le associazioni certamente sono favorevoli alla lotta all’evasione ma non condividono il metodo con il quale l’azienda intende combatterla.
Inoltre, i dati “snocciolati” da Trenitalia sugli utenti inadempienti (il 5% secondo l’azienda), che giustificherebbero le nuove regole, risultano falsati dalla quota di utenti che pur avendo un regolare titolo di viaggio non hanno convalidato il biglietto.
Infatti il nuovo regolamento Trenitalia non consentirà più a chi “in buona fede” non è riuscito a fare il biglietto o ad obliterare di chiedere immediatamente la regolarizzazione al capotreno.
L’azienda in questo modo scarica i propri costi sui viaggiatori senza aumentare in nessun modo i servizi.
Le associazioni ritengono invece che per consentire agli utenti di poter acquistare un regolare titolo di viaggio è necessario avere strutture e condizioni adeguate: biglietterie non sovraffollate, emettitrici automatiche più diffuse e funzionanti (soprattutto nelle grandi stazioni dov’è maggiore l’utenza), maggiore personale agli sportelli e di controllo, presenza delle obliteratrici a bordo treno, funzionanti e dislocate a terra in luoghi comodi da raggiungere.
E’ necessario, per combattere l’evasione, limitare tutti i disagi che impediscono l’acquisto o l’obliterazione del titolo di viaggio prima di sanzionare vessatoriamente i cittadini.
Inoltre le associazioni chiedono di non applicare la sanzione agli utenti “diligenti” che si presenteranno al capotreno all’inizio del viaggio.
Trenitalia conosce benissimo la situazione in cui si trovano i suoi utenti, per riscontri aziendali e grazie alle ripetute segnalazioni delle associazioni ma maschera un aumento delle tariffe con la lotta all’evasione.
avatar
presidente

Maschile
Numero di messaggi : 22
Localizzazione : Tivoli (RM)
Data d'iscrizione : 01.10.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.consumatorieuropei.org

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum